Dicembre 7, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

E.J. Liddell

Ohio State evita la rimonta in ritardo dopo il grande rally, supera l’Illinois, 86-83

L’Ohio State non è mai andato in vantaggio nel primo tempo contro l’Illinois, ma sono stati Brad Underwood e la compagnia ad essere in ritardo quando i tifosi di casa hanno colpito le uscite a Champaign.

I Buckeyes hanno resistito a una tempesta iniziale e hanno resistito in ritardo contro la testa di serie 15 Fighting Illini vincendo 86-83 sull’Illinois allo State Farm Center, mentre la 22esima testa di serie Buckeyes ha ottenuto la sua migliore vittoria in oltre due mesi con l’aiuto di una solida prestazione per la maggior parte dei gli ultimi 20 minuti.

un gruppo

1

2

Ultimo

# 22 Stato di Oyo 36 50 86

# 15 ILLINOIS

37

46

83

In quella che era una partita da un punto 9,5 secondi fa, Kyle Young e Cedric Russell si sono divisi un paio di tiri liberi e l’Ohio State si è fermato sul loro ultimo possesso difensivo per assicurarsi la vittoria in trasferta. L’Illinois stava respirando all’ultimo minuto per cercare di agganciare le cose, ma non ha colpito il limite quando ha suonato la campana.

Dalla fine del primo tempo all’inizio del secondo tempo, l’Ohio State è entrato in un turno di 22-2 che ha cambiato il gioco quando i Buckeyes sono aumentati di doppia cifra dopo essere rimasti in svantaggio alla fine del primo tempo. L’Ohio State ha spinto quella differenza di 16 punti alle 12:18, ei Buckeyes sono tornati con lo stesso margine dopo che Underwood è stato espulso per il suo secondo fallo tecnico poco prima dei sei minuti.

Ma l’Illinois l’ha tagliata in una partita da due punti con 1:49 da giocare con 10-0 in soli 98 secondi, e ha avuto la possibilità di pareggiare o prendere il comando con soli quattro secondi per giocare prima del turno di Trent Frazier.

I proprietari di Branham hanno aperto la strada all’Ohio State segnando 31 punti nella sua terza partita consecutiva da 20 punti, e anche AJ Liddell (21) e Kyle Young (18) hanno avuto grandi serate per i Buckeyes.

prima metà

L’Illinois ha beneficiato di una partenza lenta dei Buckeyes, che hanno sparato solo tre dei primi 12 colpi, con Illini in vantaggio per 21-8 dietro un tiro al volo da 3 punti di Alfonso Plummer. La guardia di trasferimento dello Utah ha segnato nove dei primi 12 punti dell’Illinois e ha concluso il periodo di apertura con 18 punti portando tutti i marcatori.

Ma i Buckeyes non si sono arresi dopo aver perso 13 punti all’inizio dei primi nove minuti e mezzo. Ohio State ha risposto con una caduta di 12-2 a 6:46, e Branham ne ha segnati cinque lui stesso per frustrare i Buckeyes di un solo punto, 23-22.

L’Illinois ha restituito sette punti a tre minuti dalla fine mentre Plummer ha continuato a strappare, ma Bokes ha risposto chiudendo l’inning 8-2 per tagliare il vantaggio di Illini di un punto all’intervallo.

Ohio State e Illinois hanno ottenuto percentuali quasi identiche dal pavimento nel primo inning, da 44,4 a 44,1, ma i 16 punti di Eleni nella vernice erano il doppio del totale di Buckeye. La panchina di Buckeye ha superato di 14 le riserve dell’Illinois, dato che Kyle Young ha dato una spinta importante allo stato dell’Ohio con 13 punti nel primo tempo.

Tuttavia, Ohio State non è mai andato in vantaggio nel primo tempo mentre l’Illinois ha avuto il sopravvento per più di 19 minuti.

Stato dell’Ohio

STATISTICA

Illinois

86

punti

83

27-52 (51,9%)

FGM-FGA (PCT)

30-63 (47,6%)

6-12 (50%)

15:00 – 15:00 (PCT)

12-25 (48%)

26-32 (81,3%)

FTM-FTA (Trattato di cooperazione in materia di brevetti)

11-17 (64,7%)

11

Trasformazione

11

29

Aiuto totale

30

5

Vittorie offensive

12

24

Vittorie difensive

18

29

punti panchina

17

5

granuli

0

3

Rubare

7

7

aiutanti

15

l’altra metà

Il primo tiro nel secondo tempo, un salto in svolta di Liddell, Ohio State, le ha dato il primo vantaggio del gioco, e Branham lo ha seguito con un colpo sul possesso successivo. Quei due tiri hanno dato il via a un vantaggio di 16-2 per i Buckeyes nei primi cinque minuti e un cambio che ha portato Ohio State a 13 punti a 14:35.

Un errore tecnico su Underwood a quasi sette minuti dall’inizio del primo tempo ha permesso a Liddell di estendere il vantaggio di Buckeye sulla serie di falli, e il saltatore Cedric Russell ha portato l’Ohio State in vantaggio 58-42 a 12:18 dalla fine.

L’Illinois ha ridotto quel vantaggio a otto punti nove minuti prima del gioco, ma il tiro da tre punti di Russell dall’ala ha messo a tacere il pubblico della squadra di casa e ha portato l’Ohio State in vantaggio di 11 punti. Un fallo offensivo dall’altra parte ha fatto infuriare Underwood, che è stato espulso dalla partita con il suo secondo fallo tecnico.

Ma la squadra di Illini si è ritrovata a posto negli ultimi minuti, riducendo il vantaggio di Buckeye a soli due punti con un gioco di 1:49. Branham e Liddell hanno dato all’Ohio State un vantaggio di due possessi con meno di un minuto da giocare, ma l’Illinois non è riuscito a completare un tentativo di rimonta alla fine.

Plummer ha chiuso con 26 punti davanti a Eleni e Kofi Cockburn ha segnato 12 punti in un tiro 5 su 15 prima di rovinare nel secondo tempo.

Cosa poi

L’Ohio State tornerà in viaggio questa domenica per una partita delle 16:00 con il Maryland.

note di gioco

  • Liddell è stato indicato come sospetto prima della partita a causa dell’influenza, ma ha iniziato con i Buckeyes insieme a Jamari Wheeler, Eugene Brown, Branham e Zed Key. Chris Holtman ha detto dopo la partita che Liddell doveva andare in ospedale dopo la partita dell’Indiana di lunedì.

  • L’Ohio State ha perso contro l’Illinois, 91-88, ai tempi supplementari nella partita del Big Ten Championship dell’anno scorso il 14 marzo 2021, l’ultima partita tra le due squadre prima di giovedì sera. I Buckeyes e Illini si sono divisi due incontri di stagione regolare nella campagna 2020-21 prima della partita di post-stagione.

  • Cockburn è l’unico giocatore dei Big Ten ad avere una media di un doppio in questa stagione, ma ha avuto solo tre rimbalzi contro i Buckeyes.

READ  Axed Mazepin afferma che i passaggi per continuare a correre in F1 sono "ignorati"