Luglio 1, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

PJ O’Rourke è stato il più grande autore satirico e il più conservatore d’America محافظ

PJ O’Rourke, che morì all’età di 74 anni, che una volta ha ospitato una piccola festa di Capodanno nel suo appartamento di Washington. Correva l’anno 1990. Era appena tornato dalla Germania, dove aveva coperto la caduta del muro di Berlino.

Ero triste di non essere stato lì per vederlo. Entrò nella sua camera da letto e tornò con una scatoletta di menta. Lo svuotò e aveva messo una scheggia del muro in cui si era slegato con le mani.

«Felice anno nuovo», disse.

Questo PJ era anche se ci piacevamo, non eravamo intimi. Eppure mi ha dato qualcosa di inestimabile valore semplicemente perché può.

PJ O’Rourke era probabilmente la persona più gentile che abbia mai conosciuto, il che è interessante da dire su un uomo che ha fatto il suo nome e la sua reputazione come Non fare prigionieri uno spirito sarcastico e un osservatore delle carenze politiche.

La sua morte dopo una breve malattia è devastante, non solo perché ci priva del suo occhio delicato, ma perché diminuisce la riserva di gentilezza nel mondo, che è più preziosa dei rubini.

Non è esagerato dire che PJ è stato, per molto tempo, l’unico scrittore conservatore gentile in America. I suoi pezzi per Rolling Stone, Harper’s e altri importanti organi di stampa hanno mostrato coraggiosamente la sua visione orribile sugli ignoranti dell’élite e sui misfatti del liberalismo protestante contro il normale divertimento americano.

Non aveva mai visto giovani di destra come lui prima. Non c’erano giovani di sinistra – o chiunque altro, del resto.

Il satirico BJ O'Rourke è morto all'età di 74 anni.
Il satirico BJ O’Rourke è morto all’età di 74 anni.
Reuters

Ha screditato la vecchia sinistra ignorante che ha navigato lungo il Volga per celebrare le glorie della Russia sovietica in un saggio di Harper che è servito come pietra angolare della sua raccolta di saggi intitolata Vacanze all’inferno. Il libro lo ha reso una star.

READ  Disney + Show conferisce a Kamala Khan nuovi poteri

In precedenza, era un impiegato chiave della National Lampoon all’apice degli anni ’70, quando era la più grande rivista di commedie che questo paese avesse mai visto. Matty Simmons, editore di Lampoon, lo ha descritto come la “forza coesa” della rivista e lo ha descritto come “forte, devoto e di talento”.

Gli altri dipendenti lo odiavano. Considerato quanto sia impossibile odiarlo, penso che quegli pseudo-anticulturalisti abbiano respinto presto la sua politica e disprezzato la sua laurea presso la Miami University in Ohio.

PJ mi ha inviato un’e-mail su Matty Simmons, che conoscevo, alla morte di Matty nel 2020: “Mi ha dato una possibilità con Lampoon quando erano tutti ad Harvard di te”.

O'Rourke lascia un'eredità come brillante satirico e la voce conservatrice più cool d'America.
O’Rourke lascia un’eredità come brillante satirico e la voce conservatrice più cool d’America.
Foto di AP / Brian Kersey, file

Harvarder-than-you – Perfect PJism.

Nato e cresciuto a Toledo, Ohio, è stato un grande quarterback americano. Infatti, il suo ultimo libro, del 2020, era intitolato “A Cry from the Far East: Missions from a Divided Land”. Amava e celebrava questo Paese, anche nei suoi ridicoli poveri.

La sua capacità di affettuosamente sarcastico è stato il più trionfante dei due progetti di grande successo che ha ideato e curato negli anni ’70. “The National Lampoon High School Yearbook” e “The Sunday National Lampoon” – le due più grandi parodie di lunga data prodotte in questo paese – avrebbero rivoluzionato l’editoria americana, poiché i fumetti che seguivano il loro esempio avrebbero dominato il mondo dei tascabili di fascia alta. per il prossimo decennio.

PJ aveva una partita più grande da inseguire. Nel 1991, appena un anno dopo aver ricevuto il premio, Lee è diventato il satirico politico di maggior successo d’America dopo aver pubblicato il suo libro Il Parlamento delle puttane.

READ  Il procuratore generale di Chicago Lindsey Perlman è stato trovato morto a 43 anni dopo essere stato dichiarato disperso

Il libro era e rimane un’immagine assolutamente devastante del Congresso americano medio, delle bugie, del self-dealing e della futilità, rivelando verità scomode sul modo in cui Washington operava che la stampa di Washington si rifiutava di riconoscere o ritrarre. Ci sono state centinaia di migliaia di imitazioni nei decenni successivi. Niente si è avvicinato.

PJ continuava a tenere discorsi e scrivere articoli con occhi freddi, una mente dura e Libri sulla follia delle élite. Caso in questione: un articolo che ha scritto per Commentary che abbiamo pubblicato alla vigilia del 60° anniversario di JFK.

Iniziò così: “Non chiedere cosa può fare il tuo paese per te; chiedi cosa hanno fatto i Kennedy per il tuo paese”.

spesso imitare. Non essere mai ripetuto. PJ O’Rourke è stato divertente da leggere, divertente da modificare e una gioia da imparare.

jpodhoretz@gmail.com