Dicembre 5, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Prova Resident Evil 4 VR Sir Oculus Quest2

Gli amici che possiedono Oculus Quest 2, una delle principali uscite del mese, arriveranno sull’Oculus Store il 21 ottobre. Ad eccezione della ricerca Oculus di prima generazione, Resident Evil 4 è stato completamente riprogettato per la realtà virtuale. Vediamo il capitolo uscito nello sviluppo di Armature Studio nel 2005, che ha il pesante compito di aggiornare uno dei migliori giochi del suo tempo e, soprattutto, di inserirsi nella realtà virtuale. Resident Evil 4 uscirà il 21 ottobre al prezzo di 39,99

Resident Evil 4 è un remake in realtà virtuale del 2005 del gioco che ha rivoluzionato la serie e il genere. La realtà virtuale è necessaria e oggi andiamo con la visuale in prima persona. Ma non è completamente, perché è stato completamente ridisegnato per renderlo un vero gioco VR. Avremo l’opportunità di tornare su questo più avanti in questo test. Il punto più importante per molti giocatori, Il gioco ha sottotitoli e menu completamente tradotti in francese.

Guarda il nostro video di Citizen Evil 4

Era-y Leon

Interpreti Leon S. Kennedy, un agente speciale inviato dal governo degli Stati Uniti in Spagna. Il tuo obiettivo è trovare e riportare in vita la figlia del presidente americano che è stata rapita e tenuta in ostaggio da una misteriosa organizzazione. Eventi 6 anni dopo la storia di Raccoon City in Resident Evil 2.

Quindi camminerai attraverso un piccolo e aspro villaggio spagnolo e i suoi dintorni La scena dura più di 15 ore. Dopotutto, incontrerai persone molto speciali e creature sgradevoli. Vengono proposte due difficoltà e influenzeranno la quantità di munizioni che troverai e, naturalmente, la difficoltà di sconfiggere i nemici. Il metodo più semplice è il più delle volte economico, ma devi comunque stare attento a non sprecare i tuoi proiettili se non vuoi scoprirlo usando solo il tuo coltello.

Per portare a termine la tua missione, avrai a disposizione molte armi che vanno dai coltelli alle pistole, alle mitragliatrici o ai lanciarazzi. Inizi l’avventura con una pistola e una pistola, ma con la moneta del gioco raccolta ovunque e vai dal rivenditore e compra altre armi. Le specifiche di queste armi possono essere migliorate allo stesso modo. Poiché la quantità del tuo inventario è limitata, devi organizzarti bene per conservare munizioni e vari oggetti per curarti.

Resident Evil 4 è un gioco molto completo e diverso. Passa tra le fasi del processo, le difficoltà (ma non troppo inquietanti), le fasi di risoluzione di enigmi, la raccolta di tesori, l’ampia gestione dell’inventario e i menu estesi con i file. Aiuta a spiegare ogni aspetto del gioco. Eri anche al cinema.

Un restauro degno di questo nome!

Beneficiare di un porting di gioco che inizialmente punta alla realtà virtuale non è la prima volta, ma non sempre la fine sarà, dipende dal tempo, dalle istruzioni e dallo studio. Qui, il porting di Resident Evil 4 in VR è il miglior corso principale di Armature Studio. Siamo rimasti davvero sorpresi dall’enorme lavoro che è stato fatto per trasformare il gioco Il titolo sembra essere pensato appositamente per la realtà virtuale.

Tuttavia, il lavoro è stato notevole. Trasforma un gioco di oltre 15 anni da DBS a FBS View e sostituisci la gestione delle armi, l’inventario degli oggetti fisici in VR e tutto con un visore VR completo che non ha alimentazione per PC e l’effetto è sorprendente!

Innanzitutto, concentriamoci sulle opzioni per viaggiare in VR. Gli sviluppatori hanno fornito 3 opzioni di regolazione predefinite per adattarsi alle tue abitudini e alla tua sensibilità alla cinetosi, ma puoi configurare completamente ogni opzione. Movimento fluido, teletrasporto, velocità e angolo di rotazione… c’è tutto! Puoi giocare a questo gioco in piedi o seduto. Per un maggiore comfort ed eseguire il gioco del tempo a catena, questa è l’ultima opzione che abbiamo scelto.

Un altro punto sbagliato è la gestione del tuo equipaggiamento e delle tue armi. Half Life Alix ha molti riferimenti in questo campo e questo Resident Evil 4 non ha nulla da invidiargli. Quando scegli di sederti e giocare, la tua pistola non è in vita, ma leggermente in avanti a destra per catturare il logo. Stessa cosa per le munizioni ma a sinistra. Anche se alcuni potrebbero dare la colpa all’annegamento, questo sistema ha perfettamente senso quando ti siedi e giochi! Non devi girare la mano per afferrare la pistola. Per chi desidera una semplicità maggiore come quella prima del gioco su console, si può anche scegliere l’opzione per cambiare arma dal menu rapido. La gestione delle munizioni non è automatica, devi cambiare i caricatori da solo. Se scegli di giocare in piedi dall’altra parte, manterrai la tua arma e le tue munizioni all’altezza delle tue 2 cosce.

L’orologio sul tuo polso sinistro ti dice il numero di proiettili e il livello della tua salute. L’arma pesante del tuo equipaggiamento è dietro la tua spalla destra mentre le droghe sono dietro la tua spalla sinistra. Al centro c’è il tuo coltello sul petto e il melograno sulla destra. Ha molti componenti, ma il sistema è molto funzionale. Circondati ovunque, anche un po’ in preda al panico, non abbiamo fatto fatica a catturare ciò che volevamo.

Anche i contatti VR non sono limitati, e sono molto numerosi anche se hanno diversi livelli di interesse. Apri le porte e i cassetti, digita il nome del tuo spazio di archiviazione sulla macchina da scrivere e dovrai scuotere i controller per combattere o eseguire più colonne.

Dal punto di vista della grafica, del dettaglio e del level design dei personaggi, riteniamo di non avere nulla a che fare con il gioco del 2021, ma l’affondamento passerà in secondo piano rispetto a questi punti. La maggior parte dei giocatori non se ne accorgerà.

Giudizio: 9/10

Se ci siamo avvicinati a questo Resident Evil 4 in VR con un po’ di timore, siamo stati subito convinti dal lavoro fornito dagli sviluppatori. L’episodio di base sembra già un gioco appositamente progettato per la realtà virtuale quando hai più di 15 anni. Questo si sente ancora nella grafica, ma spesso prevalgono l’immersione, molti aspetti del gioco, la longevità e le opzioni di comfort ultra complete.

READ  Più della metà degli utenti in un piano di studio per passare tra i due principali vantaggi del sistema operativo, il menu Start e il supporto personale per le applicazioni Android.