Luglio 1, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

The US banned Russian oil. So, what now?

Settimana azionaria in vista: il lavoro della Fed sta diventando più difficile

L’aumento dei tassi garantendo al tempo stesso l’espansione dell’economia è l’ultima sfida che i funzionari della Federal Reserve devono affrontare, che hanno trascorso gli ultimi due anni alle prese con la chiusura del coronavirus e il peggior shock della storia del mercato del lavoro.

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha avvertito che la guerra potrebbe aumentare l’inflazione e indurre le famiglie a ridurre la spesa. Ma ha anche osservato che il conflitto non ha cambiato il pensiero della banca centrale sui tassi di interesse.

“Per garantire che l’economia continui ad espandersi ed evitare una recessione, penso che sia importante normalizzare i tassi di interesse”, ha detto martedì alla Commissione per i servizi finanziari della Camera Mark Zandi, capo economista di Moody’s Analytics.

Quasi tutti gli investitori si aspettano che la Federal Reserve aumenti i tassi di interesse di 0,25 punti percentuali nella riunione di mercoledì, secondo FedWatch CME أداة. Questo sarebbe il primo aumento del tasso dalla fine del 2018, ma non il super aumento di mezzo punto che era sul tavolo prima dell’invasione russa.

“La cosa fondamentale per le famiglie a basso e medio reddito è evitare la stagnazione”, ha detto Zandi.

Questo è più facile a dirsi che a farsi. Goldman Sachs (P) Gli economisti hanno affermato la scorsa settimana che le possibilità di una recessione negli Stati Uniti il ​​prossimo anno sono aumentate fino al 35%. La banca d’affari vede poca o nessuna crescita durante i primi tre mesi del 2022.

Le famiglie a basso reddito che stanno già lottando con prezzi più alti saranno duramente colpite dalla recessione.

La tendenza dell’inflazione pandemica è iniziata con prodotti e servizi associati all’aumento della domanda e all’interruzione della catena di approvvigionamento, come le automobili. Ma i prezzi elevati si sono rapidamente diffusi in tutta l’economia. Il Bureau of Labor Statistics ha riferito giovedì che nell’anno fino a febbraio, i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono aumentati del 7,9% senza aggiustamenti stagionali. È stato il più grande aumento dal gennaio 1982.

Insieme a prezzi del cibo E presto il prezzo del gas sale, la Fed non ha altra scelta che agire.

McDonald’s ha trasformato la Russia. Ora il paese è abbandonato

Quando McDonald’s ha aperto i battenti per la prima volta a Mosca, è stato un grosso problema.

L’inverno era morto – 31 gennaio 1990 – ma la gente continuava a uscire a frotte, Me l’ha detto la mia socia in affari della CNN, Danielle Weiner Brunner. L’amato filmato televisivo della CNN mostra linee che si insinuano all’esterno e folle di persone all’interno, che cercano di usare i Big Mac per la prima volta.

La posizione di piazza Pushkin era enorme, con una capacità di centinaia di persone. A quel tempo era il più grande ristorante McDonald’s del mondo. Per molti aspetti, assomigliava a qualsiasi altro McDonald’s dell’epoca. Ma c’era la bandiera della falce e martello sotto gli archi dorati e all’interno un tema internazionale, che mostrava un modello del Big Ben a Londra nella sala da pranzo.

READ  C'è più inflazione in arrivo, poiché la Federal Reserve inizia ad aumentare i tassi di interesse

L’arrivo di McDonald’s a Mosca è stato più di un semplice Big Mac e patatine fritte, ha osservato Dara Goldstein, Wilcox B. e Harriet M. L’esempio più notevole del lavoro di glasnost è stato il tentativo del presidente sovietico Mikhail Gorbychev di aprire il suo paese al collasso alle relazioni internazionali.

“C’era un’evidente crepa nella cortina di ferro”, ha detto. “Era molto simbolico in termini di cambiamenti che stavano avvenendo”. Dopo circa due anni, l’Unione Sovietica crollerà.

Dopo aver aperto questo primo posto, McDonald’s ha ampliato la sua portata all’interno del paese. Alla scorsa settimana, c’erano circa 850 siti operativi in ​​Russia.

Ma l’invasione russa dell’Ucraina ha spinto McDonald’s a cambiare rotta, almeno temporaneamente. Martedì, la società ha annunciato che avrebbe temporaneamente interrotto le attività in quei ristoranti, a seguito di decisioni simili da parte di altre società occidentali e pressioni della critica.

Per Goldstein, questo momento è meramente simbolico, ma molto meno promettente.

“Se l’apertura di McDonald’s nel 1990 simboleggiava l’inizio di una nuova era nella vita sovietica, un’era di maggiori libertà, l’attuale uscita dell’azienda rappresentava non solo la chiusura degli affari, ma la società nel suo insieme”, ha affermato.

prossimo

Lunedì: Riunione dei ministri delle finanze dell’Eurogruppo

Martedì: Indice dei prezzi alla produzione negli Stati Uniti; Rapporto OPEC

Mercoledì: Decisione sul tasso della Federal Reserve; guadagni delle vendite al dettaglio negli Stati Uniti da BMW, Lennar e Williams-Sonoma; Il rapporto mensile dell’Agenzia internazionale per l’energia

Giovedi: inizi dell’edilizia abitativa negli Stati Uniti; richieste iniziali degli Stati Uniti; Guadagno da Dollar General, FedEx e GameStop; Decisione del tasso di interesse della Banca d’Inghilterra; L’inflazione nell’Unione Europea

READ  Tutto quello che devi fare prima che i tassi di interesse salgano

Venerdì: vendite di case esistenti negli Stati Uniti; Decisione sui tassi di interesse della Banca del Giappone