Dicembre 3, 2022

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Sony ufficializza la PlayStation VR2

Se Sony svela tutte le caratteristiche tecniche della macchina, bisognerà attendere per conoscerne la data di uscita o il suo prezzo.

Dire che questo è previsto tra i possessori di PlayStation è un eufemismo. Al Consumer Electronics Show di Las Vegas questa sera, Jim Ryan, presidente di Sony Interactive Entertainment, ha presentato il sistema che “porta i giochi di realtà virtuale in una dimensione completamente nuova”: la PlayStation VR2.

A 5 anni dal primo modello, Sony sembra aver rivisto al rialzo la sua copia a seconda della scheda tecnica della macchina e delle sue capacità. La PS VR originale forniva due schermi OLED con una risoluzione di 960 * 1080 pixel, fornendo così un “grande schermo” di 1920 * 1080. Con PS VR2, Sony promette più del doppio della risoluzione del display di 4000 * 2040 pixel, poiché due schermi con 2000 * 2040 pixel sono affiancati. In confronto, l’HTC Vive Pro 2, rilasciato nel 2021, offre una risoluzione complessiva di 4896 * 2448 pixel. Quindi Sony è al primo posto nella gamma.

Il primo modello è stato rilasciato nell’ottobre 2016.

La visuale del nuovo PS VR sarà ampliata a 110 rispetto ai 100 del modello precedente e sarà compatibile con 4K e HDR. La frequenza di aggiornamento oscilla tra 90Hz e 120Hz.

Una delle principali novità di PS VR2 è senza dubbio la sua connettività. Chiunque possieda o possieda ancora il primo modello saprà quanto sia difficile e doloroso collegare e scollegare tutti i cavi quando si desidera utilizzarli. Sony annuncia che ora ci sarà un solo cavo USB-C per giocare con PS VR2! Secondo Sony, sembra che non sia necessaria una fotocamera esterna per far funzionare PS VR, ma resta da confermare.

READ  Si dice che Apple abbia cambiato i piani l'ultima volta per il nuovo Apple Watch

Vibrazioni integrate

Nel gioco, l’immersione dovrebbe essere notevolmente aumentata. Sony sembra infatti ispirarsi alle caratteristiche del controller DualSense per integrarle nelle sue future cuffie. Questa tecnologia, chiamata PS VR2 Sense, consente al giocatore di sentire le vibrazioni direttamente nella testa. Ad esempio, nei momenti di alta tensione il giocatore può sentire direttamente la velocità del polso di un personaggio, come sfiorare quando gli oggetti si muovono molto vicino alla testa del proprio personaggio, o la velocità di un veicolo di passaggio.

Da mesi circolano voci secondo cui il lettore PS VR2 potrebbe attirare l’attenzione. Pertanto, una semplice visualizzazione di una determinata direzione risulterà in un comando aggiuntivo per il personaggio nel gioco.

I controller, noti anche come PSVR2 Sense, non hanno nulla a che fare con i primi, ad esempio, essendo vicini a ciò che può già fare Oculus. PS VR2 Sense ha un grande anello sopra le dita per identificare il contatto con i tasti. I controller della PS5 avranno un feedback tattile esistente e trigger adattivi.

Annunciato il primo gioco!

D’altra parte, dobbiamo ancora aspettare per vedere la bestia da tutte le angolazioni. Il prezzo e la data di uscita non sono stati annunciati, ma è una scommessa sicura che la PS VR2 arriverà alla fine dell’anno, proprio come il primo modello uscito nell’ottobre 2016.

Sony, invece, si è offerta di essere la prima major ad essere esclusa da PS VR2: Horizon Call of the Mountain, sviluppato da Guerrilla e Firefight. Il gioco si svolge nello stesso ambiente dei primi due episodi e dobbiamo trovare la nostra amata lega che arriverà su PS5 il 18 febbraio.

READ  40 La migliore organizer armadio del 2022 - Non acquistare una organizer armadio finché non leggi QUESTO!

Tuttavia, ci sono ancora alcune grandi domande come la compatibilità del sistema con i giochi di PS VR di prima generazione che non è stata menzionata da Sony durante l’evento.