Surface Phone: lo smartphone pieghevole di Microsoft potrebbe essere presto realtà

¯\_(ツ)_/¯

Che Microsoft abbia gettato la spugna per quanto riguarda la piattaforma Windows Phone, è ormai appurato. Se i progetti futuri per il mobile sono tabù, i rumours abbondano. Surface Phone in testa.

La storia non si fa con i se e con i ma. E questo post è basato su tantissimi se e alcuni ma. Quindi è da prendere con le pinze.

Una brevissima premessa: da possessore di Lumia 950, e amante di Windows Phone (o del suo ricordo) non ho fiducia nel progetto Surface Phone. Non credo che esisterà mai. Microsoft, prove me wrong!

Surface Phone: uno smartphone Microsoft a marchio Surface

Se i vari rumours e leak e brevetti in circolazione sono reali, Microsoft potrebbe presto annunciare un nuovo smartphone pieghevole, a marchio Surface (il tanto discusso Surface Phone) nel 2018.

Se ne è parlato tanto. Il dispositivo dovrebbe creare una nuova categoria di prodotto, sarebbe un dispositivo davvero futuristico, provvisto di doppio display e con possibilità di essere piegato.

Se devo essere sincero queste caratteristiche non mi fanno impazzire. Sarò troglodita ma l’idea di “aprire” lo schermo del telefono mentre aspetto il bus (ad esempio), fare quello che devo fare e poi piegarlo mi sembra davvero strano. Certo, sono sicuro che si potrà usare “da chiuso” per le operazioni base ma…esistono già i tablet che permettono di effettuare chiamate, no? (Fine del pensiero personale)

Microsoft spiega:

“Insieme a queste capacità avanzate, si è arrivati ad una domanda di schermi sempre più grandi per offrire una esperienza utente più ricca. […] Aumentare ulteriormente la dimensione dei display richiede un aumento delle dimensioni del telefono stesso. Questo non è l’ideale, in quanto gli utenti vogliono che il loro smartphone stia comodamente in mano o nelle tasche.”

Ora, si parla di Surface Phone da anni ed anni, ma questo progetto di form factor sembra essere piuttosto ben studiato e supportato. Il prototipo in questione sarà ancora nelle fasi iniziali del suo sviluppo e sicuramente ci vorrà del tempo prima di potere parlare di qualcosa di concreto. (Sempre se…)

Il ruolo di Windows Core OS

Stando a quanto si legge su WindowsLatest, Microsoft sta continuando i test di un nuovo sistema operativo: Windows Core OS. Questo dovrebbe essere in grado di girare su tutti i dispositivi. Infatti, lo stesso Nadella ha dichiarato che non si tratta di un sistema operativo per un singolo dispositivo ma è dedicato all’utente che si trova ad utilizzare tutti i dispositivi.

Ovviamente, benché il lancio di questo dispositivo mobile definitivo sia programmato per il 2018, potrebbero verificarsi sorprese o delusioni, a seconda dei punti di vista. Sempre che la cosa interessi ancora a qualcuno.

Se avete letto fino a qui, avrete sicuramente capito qual è il mio punto di vista sul progetto Surface Phone/Andromeda. Vi va di dire qual è la vostra idea?

Cover Photo by Gerd Altmann from Pexels
fonte: WindowsLatest
Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.