Surface Studio parte col botto: vendite doppie rispetto alle attese

Il nuovo AIO di Microsoft, il Surface Studio, sembra aver catturato l’interesse degli utenti.

Lo scorso ottobre Microsoft ha presentato l’ultimo dispositivo firmato Surface, il desktop all-in-one Surface Studio. Fin da subito ci siamo accorti di essere di fronte ad un dispositivo innovativo, ma il prezzo, non proprio alla portata di tutti, mi lasciava titubante circa una sua ampia diffusione.

Un recente report di Digitimes ha invece confermato il contrario. Sembra infatti che gli ordini per il nuovo Surface Studio abbiano di gran lunga superato le attese: a fronte di una previsione di 15 mila unità per l’ultimo quarto dell’anno, infatti, ne sono state ordinate circa 30 mila. A riferirlo sarebbero alcuni fornitori della stessa Microsoft, che riportano come, per i primi mesi del 2017, siano previste spedizioni per trenta mila unità.

 

surface studio

 

Ovviamente rimane un prodotto di nicchia, e questi numeri ne sono la prova, ma si tratta certamente di un’ottima partenza. È lecito pensare che i primi numeri siano da ricondurre a molti appassionati, ma anche a diverse aziende che hanno deciso di provare in anteprima questo dispositivo. Forse, come avevo ipotizzato, il prematuro esaurirsi della disponibilità qualche mese fa era stato un primo segnale di questo successo.

Ovviamente siamo tutti contenti di questi numeri, ma bisogna avere pazienza: i veri risultati si vedranno dopo che i primi fortunati clienti avranno utilizzato il Surface Studio e avranno diffuso le loro impressioni.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Simone Mascarino
La vita e la bici hanno lo stesso principio, devi continuare a muoverti per stare in equilibrio