Windows 10 April 2018 Update: tutte le novità per il vostro PC

Grazie alle build insider, possiamo raccogliere in questo articolo tutti i cambiamenti e le novità che arriveranno con il prossimo grande aggiornamento: Windows 10 April 2018 Update [ precedentemente Spring Creators Update]! Ok il nome non è proprio ufficiale, ma noi ci scommettiamo!!

In questo lungo elenco, anche abbastanza tecnico, stiamo raccogliendo tutte le novità che vediamo tramite le build rilasciate agli Insider. Non sono inclusi rumors o novità non confermate, ma soltanto i cambiamenti che possiamo vedere e attualmente disponibili con le ultime build.

Questo articolo si riferisce a: Windows 10 per PC e tablet con le ultime novità aggiornate alla build 17107 per PC.

 

Windows 10 April 2018 Update

Menu Start

    • Il menu Start ora usa lo sfondo acrilico e l’effetto “reveal”, sia nella lista app che nelle vostre Tile. Un piacevole upgrade estetico per i nostri quadratoni animati.

Windows 10 RS4 Reveal on Start

    • Cliccando col destro su un’app Universale e poi cliccando su Altro, si potrà accedere all’opzione per aprire le impostazioni dell’app.

Windows 10 RS4 App settings link

  • Nel menu Start sono aggiunte di default le cartelle “Esplora file”, “Musica”, “Documenti” e “Immagini”

 

Cortana e ricerca

  • Alcune novità, come le liste, non sono disponibili in Italia.
  • Cortana può ora conoscere la nostra Posizione per attivare i promemoria basati sulla posizione
  • Cortana ora può suggerire attività che abbiamo interrotto su altri dispositivi, per tornare a lavorare (dal centro notifiche)

 

Barra delle applicazioni e Centro notifiche

    • Le azioni come “Espandi”, “Comprimi” e “Cancella tutte le notifiche” ora usano il colore del tema di Windows

Windows 10 RS4 Action Center

    • Le notifiche che, una volta dismesse, non vanno a finire nel centro notifiche ora mostrano una [X] invece di una freccia
    • Il pannello dei Contatti ora mostra una lista di app compatibili, invece di una griglia

Win10 RS4 - Contatti

    • E’ stato aggiunto un nuovo Toggle nel Centro notifiche: Condivisione in Prossimità (alias “Near share” in inglese) per attivare o disattivare l’omonima funzione
    • Ora c’è la Cronologia attività (alias Timeline), al posto del Task viewer di prima, che mostra i file e i siti aperti in ordine temporale. Vengono mostrate solo le attività da programmi compatibili (per ora pare siano compatibili: Office, Microsoft Edge, Drawboard PDF, Foto e poco altro) per un massimo di 7 giorni.

Windows 10 RS4 Timeline

    • Nella parte alta della Cronologia attività, ci sono le app attualmente aperte e i desktop virtuali
    • Se si attiva la sincronizzazione nel cloud dell’attività, possiamo avere anche le attività dei nostri altri dispositivi e un massimo di 30 giorni. La Timeline deve essere supportata dallo sviluppatore dell’app, dove una sua implementazione ha senso ovviamente (su un gioco, non ha senso, per esempio)
    • La barra delle applicazioni, il centro notifiche così come le finestre del Volume, del Wi-Fi, e altri, usano lo stesso sfondo acrilico. In questo modo c’è finalmente coerenza grafica su tutto il desktop

Win10 RS4 - System panels acrylic

  • Quando una notifica nel centro notifiche viene dismessa, questa salverà il testo se stavamo già scrivendo qualcosa
  • Se ci sono notifiche relative agli aggiornamenti di Windows, ora apparirà anche una icona vicino all’orario
  • Si possono trascinare e riordinare i contatti aggiunti alla barra delle applicazioni
  • Nella finestra dei contatti sulla barra delle applicazioni potranno essere suggerite nuove app da installare e che supportano questa funzione
  • La funzione “Non disturbare” ora si chiama “Assistente notifiche” (per maggiori dettagli vedete dopo) e il toggle nel centro notifiche ora passa attraverso tre stadi: Disattivato, Solo priorità, Solo sveglie.
  • La funzione di pulizia automatica “Sensore memoria” ora elimina anche: i file log degli aggiornamenti di Windows, i file di report degli errori di Windows, file temporanei di Windows Defender, anteprime dei file, file temporanei di internet, pacchetti driver inutilizzati, cache degli shader di DirectX, i file del database della diagnostica e i file di Delivery Optimization.

 

Interfaccia ed esperienza utente

    • L’effetto reveal è leggermente più debole
    • La tastiera a schermo appare con una animazione a scorrimento
    • La tastiera a schermo è ora trasparente

Win10 RS4 - On screen keyboard

  • L’effetto reveal sui bordi non viene più applicato automaticamente alle visualizzazioni ListView e TreeView delle app
  • I tasti standard delle app (AppBarButtons) ora hanno di default un margine di 2px (per l’effetto reveal)
  • Quando un dispositivo bluetooth nelle vicinanze è pronto per l’accoppiamento, Windows mostrerà una notifica per completare la connessione
  • Miglioramenti alla scrittura con penna: si possono separare le parole scrivendo una linea verticale nel punto di separazione, migliorato il riconoscimento di lettere scritte sovrapposte
  • E’ possibile scrivere trascinando il dito anche con la tastiera su schermo grande e non più soltanto con quella piccola
  • Aggiunte nuove gesture per la scrittura con la penna: si può disegnare un angolo di 90° per inserire il testo
  • Miglioramento nel riconoscimento delle emoticon nel testo scritto a penna
  • Il pannello delle emoji è ora supportato anche in italiano, accessibile premendo la combinazione di tasti WIN + .
  • Anche la ricerca delle emoticon funziona, teoricamente, in italiano. Tuttavia ancora presenta dei bug nell’utilizzo
  • La finestra di condivisione ora mostra i dispositivi vicini a noi, per condividere contenuti utilizzando “Condivisione in prossimità”
  • Le app universali che necessitano l’accesso alle nostre raccolte Immagini, Video o Documenti ora dovranno richiederne i permessi al primo avvio dopo l’aggiornamento
  • Le impostazioni personalizzate per l’ibernazione e l’avvio rapido vengono ora ricordate dagli aggiornamenti di Windows
  • Gli utenti con Windows 10 S ora avranno “Windows 10 Pro in modalità S
  • Alcune emoticon sono state aggiornate

 

Microsoft Edge

Come ogni aggiornamento, viene integrata anche una nuova versione del browser di casa Microsoft: Edge. Con Windows 10 Spring Creators Update, Microsoft Edge raggiunge la versione 17, con novità principalmente grafiche, più che funzionali.

    • Microsoft Edge viene aggiunto al desktop come collegamento in seguito all’aggiornamento
    • Le schede aperte che riproducono audio, possono essere silenziate cliccando l’apposita icona

Win10 RS4 - Microsoft Edge audio

    • I libri EPUB gratuiti possono ora essere salvati in locale
    • L’interfaccia di Microsoft Edge è stata aggiornata con maggiori effetti di luce e trasparenze

Win10 RS4 - Microsoft Edge

    • Il tema scuro è stato modificato per essere “ancora più scuro”
    • I tasti e le liste ora usano l’effetto Reveal
    • L’interfaccia della sezione “Elenco lettura” è stata modificata

Win10 RS4 - Microsoft Edge elenco lettura

    • L’interfaccia della sezione “Preferiti” è stata modificata

Win10 RS4 - Microsoft Edge preferiti

    • I preferiti sulla barra ora possono non mostrare il nome individualmente, ma non è più possibile nasconderlo o mostrarlo per tutti i preferiti insieme

Win10 RS4 - Microsoft Edge preferiti

    • E’ possibile nascondere la barra dei preferiti cliccandoci col destro e poi scegliendo l’opzione “Nascondi barra”
    • I dispositivi con un Touchpad di precisione possono ora eseguire le gesture “Pinch-to-zoom” e scorrimento con due dita allo stesso modo di un display touch, per interagire con i siti web in modo più naturale
    • L’interfaccia della sezione “Cronologia” e “Download” è stata modificata

Win10 RS4 - Microsoft Edge cronologia

    • I libri, i PDF e la modalità lettura ora lavorano a schermo intero
    • E’ possibile disattivare la memorizzazione delle password per specifici domini
    • L’autoriempimento per le password ora può essere supportato anche in modalità InPrivate
    • E’ possibile concedere alcune estensioni nella modalità InPrivate
    • E’ stata aggiunta una opzione di stampa chiamata “Stampa senza elementi superflui” che vi permette di togliere cose come la pubblicità dalla stampa di un sito web
    • E’ possibile aggiungere un sito alla barra dei preferiti trascinando il suo URL
    • Gli strumenti per gli sviluppatori (accessibili tramite il tasto F12) possono ora essere agganciati verticalmente e non più soltanto in basso.

Win10 RS4 - Microsoft Edge F12

  • Altri miglioramenti minori

Motore EdgeHTML 17

  • Il supporto ai Service Workers è ora completo, con l’aggiunta dei siti web offline e le notifiche push
  • Quando viene usato un touchpad di precisione, Microsoft Edge notificherà al sito l’evento pointerType=”touch”
  • Viene attivata di default l’opzione “Abilita algoritmo di rendering iterativo”
  • Viene attivata di default l’opzione “Abilita varianti OpenType dei caratteri”, con l’aggiunta del supporto completo alle estensioni CSS per questi font
  • Aggiunto il supporto alle API per le notifiche per le estensioni di Edge
  • Altre aggiunte tecniche e nuove flags

 

Impostazioni

L’app Impostazioni continua a popolarsi di nuove sezioni e opzioni prima disponibili nel Pannello di Controllo, che si sta lentamente svuotando. Tuttavia l’app Impostazioni riceve anche un rinnovo all’interfaccia, con elementi di Fluent Design che fanno dell’app Impostazioni una delle app più gradevoli esteticamente. La schermata principale dell’app Impostazioni ora ha delle icone più piccole.

Windows 10 RS4 Settings app

Sistema

    • All’interno della sezione “Schermo” viene aggiunto un link chiamato “Impostazioni ridimensionamento avanzate“, in cui è possibile attivare alcune opzioni per risolvere problemi di scaling con display High DPI

Windows 10 RS4 Settings app

    • Viene aggiunto anche il link “Impostazioni schermo avanzate“, nella quale consultare alcune informazioni avanzate relative ai nostri display

Windows 10 RS4 Settings app

    • Viene aggiunto anche un terzo link “Impostazioni grafica“, al cui interno è possibile impostare delle impostazioni grafiche avanzate per ogni applicazione (classica o UWP) installata sul nostro dispositivo

Windows 10 RS4 Settings app

    • Viene aggiunta la nuova sezione “Audio” dove è possibile gestire le opzioni dell’audio del sistema operativo

Windows 10 RS4 Settings app

    • All’interno della sezione Audio, c’è una sezione chiamata “Volume app e preferenze dispositivo” in cui è possibile regolare il volume separatamente per ogni app e altre piccole impostazioni

Windows 10 RS4 Settings app

    • Al posto della funzionalità “Non disturbare” c’è ora “Assistente notifiche“, la nuova sezione che ci permette di regolare quali notifiche vogliamo ricevere e di impostare alcune automazioni della fu “Non disturbare”. Potremo scegliere le app che possono “oltrepassare” la funzione di silenziamento delle notifiche, nonché impostare degli orari o dei toggle per attivare e disattivare automaticamente questa funzione.

Windows 10 RS4 Settings app

    • Nella sezione “Multitasking” ci sono ora anche le opzioni per gestire la “Timeline”, che in italiano si chiama “Sequenza temporale”
    • Nella sezione “Esperienze condivise” è ora possibile attivare la funzione “Condivisione in prossimità“, oltre a poter impostare da chi ricevere file e dove salvarli.

Windows 10 RS4 Settings app

 

Rete e Internet

    • In “Consumo dati” è ora possibile scegliere la rete per la quale vogliamo consultare i dati di utilizzo

Windows 10 RS4 Settings app

    • Possiamo impostare una rete come “a consumo”, settarne una soglia massima di dati oppure restringerne l’utilizzo a priori (o solo per il roaming)

Windows 10 RS4 Settings app

  • Una nuova impostazione ci permette di scegliere se preferire la Rete Dati o la connessione Wi-Fi.
  • Se pinniamo nel menu Start la sezione “Consumo dati”, la tile sarà animata con i dati del consumo di internet.

 

Personalizzazione

    • Aggiunta una nuova sezione “Caratteri” in cui è possibile gestire i Font installati

Windows 10 RS4 Settings app

    • I font ora sono scaricabili anche tramite il Microsoft Store

Windows 10 RS4 Settings app

  • Nella sezione “Barra delle applicazioni” possiamo impostare quanti contatti vogliamo sulla barra (da 1 a 10 contatti)

 

App

    • Nelle opzioni avanzate di un’applicazione, raggiungibile attraverso la sezione “App e funzionalità“, è ora possibile: disinstallare, terminare, reimpostare l’app. Inoltre è anche possibile tutti i permessi concessi (e attivarli o disattivarli)
    • Sempre in “App e funzionalità” è stato aggiunto il link”Gestisci alias di esecuzione app“, al cui interno è possibile gestire gli alias e cioè il nome per eseguire l’app da un prompt dei comandi

Windows 10 RS4 Settings app

    • Nella sezione “Riproduzione video” è possibile ora gestire alcune impostazioni per gli schermi HDR e altre impostazioni per la riproduzione dei video

Windows 10 RS4 Settings app

    • Aggiunta la nuova sezione “Avvio” in cui è possibile configurare quali app si possono avviare automaticamente all’accensione del sistema

Windows 10 RS4 Settings app

 

Data/ora e lingua

    • Ogni lingua installata ora mostra dei simboli per mostrare se supporta: visualizzazione, sintesi vocale, riconoscimento vocale e grafia

Windows 10 RS4 Settings app

  • Quando si installa una nuova lingua, possiamo scegliere anche quali funzionalità abilitare (come riconoscimento vocale, etc) se supportate e se vogliamo impostarla come lingua di visualizzazione di Windows
  • Le risorse delle lingue sono ora gestite attraverso il Microsoft Store, permettendo quindi un aggiornamento più tempestivo

 

Giochi

    • La game bar ha subito un rinnovo grafico, con l’aggiunta di trasparenza, coerenza col tema impostato a livello di sistema e l’orologio

Windows 10 RS4 Game bar

 

Privacy

    • Aggiunta la nuova sezione “Cronologia attività” in cui è possibile attivare la Timeline, gestire la sua sincronizzazione nel cloud e filtrare per account

Windows 10 RS4 Settings app

    • Aggiunte le nuove sezioni “Documenti”, “Immagini” e “Video”, in cui possibile gestire l’accesso delle app alle nostre raccolte di file

Windows 10 RS4 Settings app

    • L’accesso ad alcune informazioni può essere disattivato, selettivamente, a livello di sistema, inibendo l’accesso per tutte le app a: informazioni dell’account, contatti, fotocamera, calendario, cronologia chiamate, email, attività, messaggi, documenti, immagini e video
    • Ora anche le app Win32 installate fuori dallo Store sono influenzate dall’impostazione “Consenti alle app di accedere alla fotocamera”
    • Nuova sezione “Feedback e diagnostica” in cui è possibile regolare il livello di raccolta dati, così come visualizzare o eliminare questi dati

Windows 10 RS4 Settings App

    • Nuova sezione “File system” per gestire l’accesso al file system da parte delle applicazioni

Windows 10 RS4 Settings App

  • Possiamo vedere il nostro dizionario personalizzato nella sezione “Riconoscimento vocale, input penna e digitazione”

 

Aggiornamento e sicurezza

    • Recandosi in Windows Update > Opzioni avanzate > Ottimizzazione recapito > Opzioni avanzate, è possibile regolare la larghezza di banda e la soglia di dati consumabile per Windows Update
    • La sezione “Windows Defender” ora si chiama “Sicurezza di Windows”, al cui interno ci sono collegamenti diretti all’app Windows Defender Security Center

Windows 10 RS4 Settings app

  • In un computer collegato alla rete elettrica, Windows Update può decidere di mantenere il PC attivo per 2 ore (prevenendo lo stand-by) per installare un aggiornamento

 

Applicazioni

  • Nuova app preinstallata: Web Media Extensions pack for Edge, che consente di aggiungere il supporto in Edge ad OGG Vorbis e Theora
  • Il Gruppo Home è definitivamente eliminato, con la rimozione anche dell’apposita sezione nel Pannello di Controllo
  • Dal pannello di Controllo è stata rimossa anche l’opzione per gestire le lingue

 

Windows Defender Security Center

    • Se si clicca col destro sull’icona di Windows Defender vicino all’orario, è possibile lanciare una scansione direttamente dal menu contestuale
    • Interfaccia leggermente modificata per l’app

Windows 10 RS4 Windows Defender Security Center

    • Nella sezione “Protezione da virus e minacce”, il pulsante [Scansione veloce] è rinominato in [Avvia analisi] e “Cronologia scansione” in “Cronologia minacce”

Windows 10 RS4 Windows Defender Security Center

    • L’accesso controllato alle cartelle ora è stato spostato nella sezione “Protezione ransomware”
    • Nuova sezione “Protezione account” in cui vengono raccolte le informazioni sul nostro account, su Windows Hello e sul Blocco dinamico

Windows 10 RS4 Windows Defender Security Center

    • Nuova sezione “Sicurezza dispositivi” che raccogli dettagli sulle disposizioni di sicurezza hardware

Windows 10 RS4 Windows Defender Security Center

 

Avete notato novità non incluse in questo changelog? Segnalatecele nei commenti.

Che ne pensate di Windows 10 April 2018 Update? Non vedete l’ora di scaricarlo?

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Francesco Tili
When you change the way you see the world, you'll change the world you see - S. Nadella