Windows 10: riattivare il PC senza password dopo la sospensione

Windows 10 ha un occhio di riguardo per sicurezza e privacy. Tuttavia, per alcuni, certe misure adottate posso rivelarsi una seccatura.

Uno dei modi per tenere sicuro il nostro account è proprio la password, a volte sostituita da un PIN. In questo modo solo chi conosce il codice d’accesso può usare il dispositivo.

Questo brevissimo post mostrerà il modo più veloce per evitare di inserire la password, o PIN, riprendendo le attività dopo la sospensione.

In questa modalità il PC consumerà pochissima energia e, dopo un rapido avvio, potremo riprendere ciò che stavamo facendo. Se la batteria sta per scaricarsi, Windows salverà automaticamente il lavoro e spegnerà il PC.

Io uso la sospensione, generalmente, quando lascio il PC “incustodito“per breve tempo. Anche se, devo ammettere, certe notti lo lascio in sospensione…so che è sbagliato, anzi, cercate di evitare di farlo.

Windows 10, fidati, sono io

Per cambiare questa impostazione basta recarsi in Opzioni > accedere ad Account > e poi Opzioni di accesso > e, nella scheda richiedi l’accesso, selezionare Mai

Windows 10 - Windowslover - password

Una volta effettuata questa procedura non verrà più rischiesta alcuna password per accedere al vostro PC Windows 10 dopo la sospensione.

Cosa più importante, qualora vogliate ripristinare la funzione basterà ripetere la procedura selezionando, sempre nella scheda Richiedi l’accesso, “Alla riattivazione del PC dalla sospensione” al posto di Mai.

Windows 10 - Windowslover -

Usate la protezione tramite password nei vostri PC e laptop Windows 10, ne fate a meno o credete di disattivarla?

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.