Windows 10: installazione senza seriale possibile. E poi? Ecco come acquistare

acquistare ed attivare windows 10

Windows 10 consente una installazione pulita senza la necessità immediata di inserire un seriale valido per proseguire nell’installazione. Ecco una semplice guida per spiegarvi cosa potete fare senza seriale e come poter ottenere una versione “genuina” del software non avendo un codice valido.

uesto articolo non spiega come NON pagare una licenza di Windows 10. Lo scopo è invece quello di raccontare cosa possiamo fare senza avere proprio un seriale e come fare ad ottenerne uno lecitamente.

Ricordate il nostro articolo sul come ottenere ed installare le ISO di Windows 10? Se non l’avete fatto, mette in pausa queste righe e fatelo. Poi, tornate qui e proseguiamo!

 

Installazione pulita di Windows 10

Mediante una ISO, chiunque può effettuare su qualsiasi Pc Windows o Mac una installazione pulita di Windows 10.  Questa volta è stata la stessa Microsoft a sdoganare la procedura e renderla veramente alla portata di tutti, mediante uno strumento ufficiale chiamato MEDIA CREATION TOOL. Quando dico “chiunque”, intendo anche chi si trovi in possesso di una licenza “pirata”.

La prima considerazione che dobbiamo fare, alla luce di quanto anzidetto,  è inerente alla novità che Windows 10 ha portato con sè: per la prima volta, il sistema operativo di Microsoft può essere installato su un Computer (o su un Mac) SENZA la necessità di avere a disposizione un codice seriale. Tutto ruota attorno a questo concetto.

 

WINDOWS 10: installazione SENZA seriale?

Per la verità, il seriale viene chiesto… E per ben due volte! Ma la particolarità è che l’installazione prosegue ugualmente anche se non ne avete uno; ciascuna delle due schermate in cui vi verrà richiesto un codice valido di attivazione, infatti, presenterà anche la dicitura “richiedi dopo” o “skip”.

Questo significa che i piani alti di Microsoft hanno strutturato questo update in modo da raggiungere la maggiore quantità possibile di persone ed in modo da dare l’esperienza d’uso più completa possibile anche a chi – possessore di un Mac o di una licenza non originale – si trovi ad avere curiosità in merito a questo Windows 10.

In quest’ottica, per alcuni utenti, il nuovo S.o di Redmond funziona alla stregua di un enorme shareware, cioè un software che si può provare (con più o meno funzioni limitate), con il patto di poter poi acquistare la versione definitiva.

L’installazione SENZA seriale è quindi non solo possibile, ma anche prevista da Microsoft. La domanda ora è semplicissima…

 

Cosa accade a chi non fornisce un seriale dopo l’installazione?

La prima risposta è: niente. Microsoft, come dicevo, ha previsto la possibilità di lasciar usare Windows 10 anche a chi non avrebbe diritto di averne una copia. Le “limitazioni” previste sono essenzialmente due:

1) un watermark nella parte in basso/destra dello schermo
Windows 10 non è ancora attivato watermark
Come potete vedere, niente di troppo invasivo.

 

2) l’impossibilità di cambiare le impostazioni di personalizzazione
Screen12

Oltre queste due limitazione, tuttavia, il sistema è perfettamente funzionante e… Riceverete addirittura tutti gli aggiornamenti ufficiali (almeno per il primo anno).
 

Trucco per personalizzare il desktop… almeno un po’

Che poi, a dirla tutta, la seconda limitazione è molto relativa. Cioè, è vero che non potrete cambiare i colori. Però almeno le immagini di sfondo e della lock screen, sì, mediante un piccolo trucco. Vi basterà aprire una foto con il visualizzatore di Windows e, usando il mouse sui tre puntini, potrete “impostarla come sfondo” o come “sfondo della schermata di blocco”.

impostare sfondo con windows non attivato

 

 Come attivare Windows 10, dunque?

Ebbene, dopo avervi spiegato la nuova natura del “numero 10”, passiamo al sodo. Avete deciso che Windows 10 può fare per voi e desiderate passare ad una versione “completa” e legalmente ineccepibile. Come fare?

Semplice, come bere un bicchier d’acqua. Seguite i passaggi di seguito elencati:

a) andate in notifiche e selezionate tutte le impostazioni
impostazioni windows 10 per acquistare un codice genuino

b) selezionate Aggiornamento e sicurezza
impostazione per acquistare Windows 10

c) Selezionate ATTIVAZIONE, nella colonna di sinistra.

d) Cliccate su Vai allo Store
Procedura per l'acquisto di Windows 10

 

Nel mio caso, Windows 10 è già attivato, poichè provenivo da Windows 7. Tuttavia, la procedura è identica a quanto dovrete fare voi. Nel mio caso, ad esempio, mi verrà proposto di passare a Windows 10 PRO, cioè una delle due versioni disponibili per gli utenti consumer.

d) Una volta nello Store, vedrete una schermata simile alla seguente, nella quale scegliere cosa acquistare. Nel mio caso specifico, la proposta è passare – come dicevo – alla versione PRO.
Acquistare windows 10

Non vi resta altro che procedere alla scelta della licenza che desiderate acquistare, come già fate per le app o la musica, utilizzando ovviamente Paypal o la vostra carta di credito preferita.

 

Conclusioni

L’idea di Microsoft di consentire a Windows 10 di passare da più “mani” possibili è sicuramente innovativa e, per certi versi, rivoluzionaria. Certo, la politica di “diffusione” del proprio sistema operativo, declinata anche alla gratuità dell’upgrade per gli utenti in possesso di una licenza originale di Windows 7 /8 / 8.1 , trova origine in un ovvio tornaconto indiretto per Microsoft, che in questo modo può accelerare la migrazione di massa verso un solo sistema operativo, per potersi concentrare sullo sviluppo di una sola piattaforma, Unitamente a questo, altrettanto ovviamente, anche sottrarre quote di mercato alla concorrenza ed una base solida sulla quale far prosperare tutto l’ecosistema di prodotti e servizi che fanno capo all’azienda stessa. Niente è davvero gratis in fondo, no?

Sarà vincente questa strategia? Siete daccordo con le scelte di MS o ritenete che le decisioni del management siano troppo nuove rispetto a quanto abbiamo visto sin’ora e quindi destinate ad un insuccesso commerciale? Fateci conoscere la vostra opinione nei commenti.

 

Volete altri trucchi, news e guide? Seguiteci sul nostro canale di Telegram [Clicca QUI]!

Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!