Settembre 28, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Windows 11 sarà disponibile il 5 ottobre

Windows 11. La data di rilascio è stata fissata dal colosso Microsoft e il nuovo sistema operativo sarà disponibile il 5 ottobre 2021.

Il 5 ottobre Microsoft rilascerà una nuova versione del suo sistema operativo. Di fronte alla crescente concorrenza, Microsoft ha deciso di ridisegnare completamente il suo design.

Visivamente, le finestre di Windows 11 hanno angoli arrotondati e le icone delle applicazioni vengono visualizzate al centro della barra delle applicazioni. Microsoft ha anche ridisegnato il menu “Start” e l’applicazione “Impostazioni”. Per la comodità visiva dei suoi utenti, l’intera nuova interfaccia è disponibile in modalità “Dark”. Sulla base degli annunci, i suoni sono progettati per essere meno aggressivi. Infine, dal punto di vista pratico, l’azienda digitale promette di essere possibileMetti in ordine le tue finestre con un solo clic.

Consapevole delle nuove sfide poste dall’epidemia, l’azienda punta sul telelavoro. Quindi i team Microsoft saranno direttamente collegati all’elenco dei software.

Supporto per app Android

I processori Android sono disponibili su Windows 11 tramite Amazon App Store. Un modo per Microsoft di rispondere alla rivale Google. I Chromebook con Chrome OS sono già in grado di eseguire processori Android.

Distribuzione graduale

Dopo aver effettuato gli aggiornamenti precedenti, Microsoft utilizzerà i dati del dispositivo e altri fattori per determinare quali dispositivi riceveranno la prima offerta di aggiornamento”. Aaron Woodman, direttore generale di Windows Marketing, scrive in un post sul blog. Quindi l’implementazione del nuovo sistema operativo sarà gradualmente eliminata entro la metà del 2022.

PC Se Windows 10 è in esecuzione e sono presenti “componenti necessari” per eseguire Windows 11, riceverai una notifica da Windows Update non appena l’aggiornamento viene ricevuto. Puoi verificare la disponibilità manualmente seguendo questo percorso “Impostazioni> Sistema> Windows Update”.

Chiaramente, i nuovi dispositivi idonei riceveranno prima Windows 11. Se un PC dice che non può eseguire Windows 11, l’azienda consiglia agli utenti di mantenere la vecchia versione o di acquistare un PC più recente.

Successo quasi definitivo

Microsoft ha introdotto Windows 10 nel 2015. È passato molto tempo sul mercato prima di sostituire la versione di Windows. Da allora, Windows 10 è diventato il sistema operativo per PC più accettato al mondo, con 1,3 miliardi di dispositivi attivi ogni mese. La società continuerà a supportare Windows 10 fino al 2025.

Microsoft, determinata a vincere contro Apple e Google, promette di non prendere alcuna commissione. A differenza dei suoi due concorrenti offre una commissione dal 15% al ​​30% sui loro abbonamenti.