Settembre 28, 2021

Windows Lover

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Windows 11: tutto ciò che scompare dal sistema operativo

Cortana, Skype o anche “Live Tiles” non saranno abbonati.

Nuova versione di Windows Presentato da Microsoft giovedì sera Promette molti cambiamenti. L’agente informatico non esita a rivedere completamente la sua posizione in una serie completa di argomenti, in particolare per quanto riguarda la sua politica nel suo negozio di applicazioni. Microsoft ha anche annunciato che mancheranno molte funzionalità. Torna a questi “grandi visitatori” da Windows 11.

Cordana, assistente virtuale

Questa è solo una mezza sorpresa considerando che Microsoft ha già ritirato il suo assistente su diverse piattaforme. La rivale di Sree, Cordana, non è mai stata in grado di conquistare il cuore degli utenti. Questa è senza dubbio una delle caratteristiche più basse di Windows. La sua completa partenza dall’ecosistema Windows non è quindi sorprendente. Sfortunatamente per alcuni utenti che lo hanno trovato utile, Cordana non sarà sostituito da un altro assistente digitale.

Les Live Tiles

Manca un’altra cosa negativa: i live-tile o “tessere animate”, questi piccoli quadrati animati che l’utente può personalizzare nel menu di Windows per creare collegamenti a contatti, applicazioni o documenti. Con Windows 11, Microsoft tornerà a un menu più sobrio. Le “Tessere Animate” saranno sostituite da un nuovo pannello che integra dei widget che l’utente può visualizzare scorrendo da sinistra a destra sul suo schermo. Le tessere sono apparse per la prima volta con Windows 8, inizialmente destinate a sostituire l’interfaccia di Windows su tablet e dispositivi touch.

Skype

No, Skype non scomparirà completamente con Windows 10. Il servizio di posta continuerà, ma l’applicazione non verrà più installata sul sistema e verrà sostituita dai gruppi Microsoft. Logico, questo darebbe popolarità al software. I team sono ora accessibili a tutti, e questo non è solo uno strumento riservato ai professionisti. Tuttavia, chi lo desidera può riscaricare l’app da Windows Store. Tuttavia, i suoi giorni sembrano essere contati.

READ  Ultrabook potente ed elegante da 14 pollici con Asus ZenBook UM425QA-KI018T, Octo Core-H

vernice 3DD

Questa è una delle funzionalità stellari di Windows 10. Paint 3D è uno strumento semplice per la progettazione di modelli e disegni 3D. Questo strumento era destinato al grande pubblico e si basava in particolare sul successo della stampa 3D. Tuttavia, questo settore non è stato ripreso. Di conseguenza, Paint 3D non è più integrato in Windows. Tuttavia, il software può sempre essere recuperato individualmente.

Una nota

Tuttavia, la decisione di Microsoft di rimuovere “OneNote” da Windows 11 è piuttosto sorprendente. L’applicazione per appunti integrata con l’ufficio è ancora ampiamente utilizzata. Tuttavia, Microsoft vuole metterlo da parte. La buona notizia è che il software è ancora disponibile per il download da Microsoft Store.