Work in progress per Cortana e l’integrazione con applicazioni di terze parti

Cortana è diventata ormai per molti di noi una funzionalità indispensabile.
Alcuni addirittura non concepiscono più il proprio Windows Phone senza il suo assistente vocale: hanno persino “placato la scimmia” in occasione del rilascio della Technical Preview di Windows 10 per smartphone proprio per l’assenza di Cortana. Una love story insomma.

Ma se già in versione alpha e con molte feature assenti Cortana ha fatto breccia nei cuori degli utenti Windows Phone, a Microsoft stanno preparando le carte per una sbandata bella e buona.

Infatti, direttamente dal responsabile dello sviluppo del team Cortana Speech, Rob Chambers, viene un tweet che ecciterà gli animi degli amanti dell’assistente vocale di Windows:
robchambers

“Ho appena visto il mio team provare le nostre nuove , fighissime API/UX di integrazione di Cortana. Non vedo l’ora di vedere cosa ci svilupperanno i developers!”

Per ora le integrazioni (attualmente quasi solo in inglese) non sono molte, quindi gli sviluppatori avranno una carta in più da giocarsi per rendere le loro applicazioni ancora più sofisticate e appetibili.
Dall’altra parte, per la user experience si prospetta un’evoluzione verso un’interazione sempre più vocale e sempre più semplificata col proprio smartphone.

Non ci resta che attendere e probabilmente ne sapremo di più in occasione della prossima Build.

Voi cosa vi aspettate dall’integrazione di Cortana e applicazioni di terze parti?

FONTE Informazioni: Rob Chambers

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale