Yezz Billy 5S, il Windows Phone americano dal design italiano

Direttamente dal CES di Las Vegas (uno dei più grandi appuntamenti annuali per gli amanti della tecnologia) giungono notizie in merito a nuovi Windows Phone che vedranno la luce nel 2015. Non si tratta di Lumia, per i quali dovremo attendere ancora un po’, ma di un budget phone dell’americana Yezz: il Billy 5S.


Al di là del nome (davvero simpatico) ciò colpisce è la scheda tecnica di tutto rispetto per un device che avrà probabilmente un prezzo contenuto (non ancora noto).

 

Si parla infatti di:

  • Display IPS da 5″ a 720p
  • Processore Quadcore Snapdragon 400 da 1.2 GHz
  • Fotocamera posteriore da 13 MP
  • Fotocamera anteriore da 5 MP
  • RAM da 1 GB
  • Memoria interna da 8 GB (espandibile tramite microSD)
  • Supporto Dual SIM
  • Compatibilità con le reti LTE/4G
  • Windows Phone 8.1 Update 1 (possibile anche con Windows 10 direttamente)

yezz-billy-5s-3

Vi piace il suo design? Nonostante il dispositivo mostrato sia solo un prototipo dallo spessore di 8 mm, risulta interessante anche nell’aspetto. Quest’ultimo è stato curato da un designer italiano (c’è quindi anche un pezzettino di Italia in questo device) e se siete amanti della personalizzazione troverete piacevole il fatto che la cover posteriore risulti removibile e sostituibile con altre di diverso colore (generalmente incluse nella confezione dei prodotti di Yezz, una scelta davvero apprezzabile).

Nonostante ci siano aziende che sostengono che nessuno abbia fatto soldi con Windows Phone come Huawei (forse è il caso di provare a distribuire un device decente prima di fare simili esternazioni *coff* *coff*), il CEO di Yezz testimonia invece una realtà molto diversa. L’azienda sta avendo molto successo con la piattaforma di Microsoft e ha venduto considerando solo Europa 100 000 dispositivi (possono sembrare pochi, ma è invece un buon numero considerando il fatto che non sono praticamente pubblicizzati).

yezz-billy-5s-1

Le domande ora sono 2… Quando uscirà? Che prezzo avrà? Prima che Billy 5S sia reperibile su Amazon.com e nei Microsoft Store ci sarà da attendere qualche mese, a causa in parte del Capodanno Cinese (19 febbraio), mentre per il prezzo non si hanno ancora notizie in merito (anche se generalmente Yezz tiene i prezzi piuttosto bassi e competitivi).

Sembra proprio uno smartphone interessante, che andrà ad aumentare la concorrenza interna dei device Windows Phone. Che diventi il nostro compagno di viaggio o meno, l’aumento delle possibilità, della scelta e della competitività interna rimangono aspetti tutti a vantaggio di noi consumatori, no?

FONTE Informazioni: Windows Central, Yezz

FONTE Immagini: Windows Central

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates